Shop Mobile More Submit  Join Login
About Deviant Vincenzo32/Male/Italy Recent Activity
Deviant for 9 Years
Needs Core Membership
Statistics 52 Deviations 342 Comments 6,541 Pageviews
×

Newest Deviations

Altro Orco by IlGoblin Altro Orco :iconilgoblin:IlGoblin 4 4 Alasia by IlGoblin Alasia :iconilgoblin:IlGoblin 25 0 Pagurus Brothers by IlGoblin Pagurus Brothers :iconilgoblin:IlGoblin 48 2 Sketch by IlGoblin Sketch :iconilgoblin:IlGoblin 5 2 Crocifissione by IlGoblin Crocifissione :iconilgoblin:IlGoblin 34 9 EROICA by IlGoblin EROICA :iconilgoblin:IlGoblin 13 12 Heka by IlGoblin Heka :iconilgoblin:IlGoblin 21 3 Episode 0 by IlGoblin Episode 0 :iconilgoblin:IlGoblin 2 2 Home sweet Home by IlGoblin Home sweet Home :iconilgoblin:IlGoblin 22 0 Suicide by IlGoblin Suicide :iconilgoblin:IlGoblin 70 15 Mutants Hater's Assoult by IlGoblin Mutants Hater's Assoult :iconilgoblin:IlGoblin 33 8 Buliwyf by IlGoblin Buliwyf :iconilgoblin:IlGoblin 7 0 Quick ink by IlGoblin Quick ink :iconilgoblin:IlGoblin 6 0 Meme 1 by IlGoblin Meme 1 :iconilgoblin:IlGoblin 2 3 MUTANTZ by IlGoblin MUTANTZ :iconilgoblin:IlGoblin 5 0 Ironicus by IlGoblin Ironicus :iconilgoblin:IlGoblin 2 0

Favourites

The Party Animal by T-RexJones The Party Animal :icont-rexjones:T-RexJones 4 2 Lobo by T-RexJones Lobo :icont-rexjones:T-RexJones 94 22 The Ghost Rider by T-RexJones The Ghost Rider :icont-rexjones:T-RexJones 475 20 Goma Expressions by Nuzzadynamis Goma Expressions :iconnuzzadynamis:Nuzzadynamis 8 10 David Alvarez Free Brushes by DavidAlvarezArt David Alvarez Free Brushes :icondavidalvarezart:DavidAlvarezArt 250 9 Space Warp Machine Day by 2buiArt Space Warp Machine Day :icon2buiart:2buiArt 7,747 365 Good morning Palermo by Rikitza Good morning Palermo :iconrikitza:Rikitza 373 91 Alone by RadoJavor Alone :iconradojavor:RadoJavor 1,981 105 Latex mask fitting test. by BOULARIS Latex mask fitting test. :iconboularis:BOULARIS 227 40 The Noon by alexandreev The Noon :iconalexandreev:alexandreev 370 46 Drumheller Apocalypse (Part 1) by Brokeneagle63 Drumheller Apocalypse (Part 1) :iconbrokeneagle63:Brokeneagle63 8 0 Immortan Joe Mad Max Fury Road by ChrisOzFulton Immortan Joe Mad Max Fury Road :iconchrisozfulton:ChrisOzFulton 669 71 Poster background by malanotte Poster background :iconmalanotte:malanotte 38 8 Old shipyard by vpotemkin Old shipyard :iconvpotemkin:vpotemkin 1,970 99 Sketching for 'Grandpa' by JW-Jeong Sketching for 'Grandpa' :iconjw-jeong:JW-Jeong 123 15 BOMB by NAGAIHIDEYUKI BOMB :iconnagaihideyuki:NAGAIHIDEYUKI 242 25

Activity


Altro Orco
Ecco il risultato di un paio d'ore con la nuova Cintiq. Esercizio con foto di riferimento di bianchi e neri con aggiunta di grigi che forse era meglio non mettere :D
Piano piano sto prendendo confidenza con questo enorme strumento.
Mi rendo sempre più conto che rispetto alla Intuos siamo lontani anni luce e non tanto per quanto riguarda la qualità del lavoro, mi riferisco proprio al metodo stesso di lavoro. Se con la Intuos l'utilizzo di punte gommate era d'obbligo per salvaguardare la superficie della tavoletta e per simulare una sorta di superficie cartacea, qui sulla Cinzia le suddette punte sono un intralcio alla manualità e alla scorrevolezza della penna sulla superficie. Quindi parliamo già di movimenti più naturali e completamente liberi di fare ciò che si vuole, aiutati ovviamente dal fatto di tenere gli occhi direttamente dove si disegna, e non più lontani dalla mano come per la Intuos.
Le dimensioni colossali dello schermo della Cinzia sono ancora ostici: aprire un nuovo livello tutto in basso a destra e poi andare totalmente dalla parte opposta per salvare il file comporta un certo tipo di disorientamento su uno schermo da 27 fottuti pollici. E' per questo che la Wacom ha inventato quel miracoloso oggettino tipo telecomando sul quale impostare tutti i comandi più utilizzati per averli letteralmente a portata di mano e velocizzare il tutto.
Insomma, mi trovo difronte ad un mondo completamente nuovo che aspetta solo di essere esplorato. E ho appena cominciato.

Daje \m/

Non dimenticatevi di passare dalla mia nuova pagina facebook: www.facebook.com/VincenzoPratt…
_________________________

Here is the result of a couple of hours with the new Cintiq. Exercise (with reference) of black and white with addition of gray that maybe it was better not to wear :D
Slowly I'm getting more confident with this huge instrument.
I am increasingly realize that compared to the intuos we are light years away and not so much as to the quality of work, I am referring to exactly the same method of work. If with the Intuos the use of rubber tips was in order to protect the surface of the tablet and to simulate a sort of hard surface, here on the Cintiq the above points are a hindrance to the manual and the smoothness of the pen on the surface. So let's talk already of movements more natural and completely free to do what you want, of course, helped by the fact that you keep your eyes directly where you draw, and not far away from the hand as for the Intuos.
The size of the screen of the colossal Cintiq are still challenging: open up a whole new level in the lower right hand corner and then go completely the other way to save the file involves a certain type of disorientation on a screen from 27 bloody thumbs. And that's why the Wacom invented that miraculous little thing like remote control on which set all commands more used to have them literally at your fingertips and speed up the whole thing.
I mean, I find myself face to face with a whole new world just waiting to be explored. And I just started.

C'mon \m/

Don't forget to pass by my new facebook page: www.facebook.com/VincenzoPratt…
Loading...
--------------------------ATTENZIONE-------------------------------

Facebook mi impedisce il cambio nome, quindi cambio pagina -.-

La nuova pagina sarà Vincenzo Pratticò - Artworks, e la trovate linkata in basso ;)

Ok gente, abbandonare la nave! Tutti di là, forza! L'ultimo che esce spegne la luce! Siete pregati di non dimenticare bagagli, cose o persone, potrebbero essere fatte brillare sul posto per questioni di sicurezza pubblica! Potete portare i goblin come souvenir!

Siamo circa 400, vedete di venire tutti o vengo a prendervi a casa XD
Sarò un po' scassapalle in questi giorni, Goblin Progress resterà ancora aperta per un mesetto, il tempo di trasferirvi tutti, dopodiché stacco la spina :'(

Daje, se beccamo dall'altra parte \m/

-------------------------- ATTENTION ------------------------------

Facebook prevents me from changing the name, so i change page -.-

The new page is Vincenzo Pratticò - Artworks, and you can find the link below ;)

Okay guys, abandon ship! Everyone out there, come on! Last one out, turn off the light! Please don't forget your luggage, things or people, they can be detonated on the spot for matters of public safety! You can take the goblins as a souvenir!

We're about 400, you can see all to come or I'm coming to get you home XD
I'll be a little bit complainy pants in these days, goblin progress will remain still open for about a month, time to move and all, and then I pull the plug :'(

Hurry, see you at the other side \m/


Vincenzo Prattico' Artworks

---ATTENZIONE---

Il presente comunicato per informare che fra pochi giorni il nome della pagina facebook Goblin Progress verrà trasformato in Vincenzo Pratticò Art.

La modifica è stata resa necessaria a causa della scarsa fruizione del nome attuale. 
Anche se viene impresso in stampatello maiuscolo a caratteri gargantueschi su quel fottuto bigliettino da visita, i potenziali fan continuano a mandare richieste al mio contatto privato (che preferisco mantenere per le conoscenze più strette) anziché mettere il like alla pagina.
Ora non che mi importi tanto di ricevere vagonate di like, che tanto non mi portano mica soldi, però non vorrei continuare a buttare biglietti da visita a babbo XD e sopratutto vorrei evitare di continuare a rifiutare richieste di amicizia, che in fondo un po' mi dispiace.

Quindi proviamo a mettere una pezza così, che poi dai, Vincenzo Pratticò Art pare molto più professionale, nonostante me faccia schifo ar cazzo..ma vabbè...

Quindi ricordate:
Goblin Progress -------> Vincenzo Pratticò Art

Stay tuned ;)

_________________________________

--- ATTENTION ---

This communicated to inform that in a few days the facebook page name Goblin Progress will change into Vincenzo Pratticò Art.

The change was made necessary due to the lack of enjoyment of the present name.
Even if it's engraved in capital letters uppercase on that bloody card, the potential fans continue to send requests to my private contact (which I prefer to keep the knowledge for closer) instead of putting the like to the page.
Now it's not that I care so much for a whole lotta like, that much I don't bring any money, but it's not like I don't want to continue to throw cards uselessly XD and most of all I would like to avoid continue to refuse to accept friend requests, that deep down a bit I'm sorry.

And then Vincenzo Pratticò Art seems much more professional, despite me suck...but oh well...

So remember:
Goblin Progress -------> Vincenzo Pratticò Art

Stay tuned ;)
Pagurus Brothers
Il Play di Modena 2017 si è concluso e il nuovo manuale di Nameless Land, Dame della Catastrofe è stato finalmente svelato al pubblico. 
Vi presento quindi queste adorabili creature che se ne vanno a zonzo al ritmo di She Caught the Katy :D
Questa è stata decisamente l'illustrazione più divertente da realizzare, poiché amo i mostri, sopratutto quando sono così schifosamente adorabili XD. 
Elaborati in circa 4/5 giorni con Photoshop, ho avuto modo di perfezionare la resa della ruggine sul metallo grazie a dei nuovi pennelli che ho rimediato sul web. 
Sono molto soddisfatto del risultato finale, ma devo trovare una soluzione migliore per evitare che la porzione di terreno sottostante non sembri tagliato malamente da un ubriaco -.-. Purtroppo non posso utilizzare le sfumature poiché lo sfondo in realtà non è bianco ma trasparente per esigenze editoriali, quindi eventuali sfumature trasparenti potrebbero fondersi ed alterare il colore di fondo in fase di stampa.

Nei prossimi giorni pubblicherò le altre illustrazioni uscite sul manuale, nel frattempo io, Jake, Elwood e il piccolo Junior, ovvero i Pagurus Brothers, vi abbracciamo calorosamente!
\m/

Seguitemi alla pagina facebook: www.facebook.com/GoblinProgres…


_________________

The Play of Modena 2017 ended and the new manual of Nameless Land, Dame della Catastrofe was finally revealed to the public. I present to you so these adorable creatures that they go around to the tune of She Caught the Katy :D 
This was definitely the illustration more fun to make, because I love the monsters, especially when they are so disgustingly adorable XD. 
Processed in about 4/5 days with Photoshop, I have had the opportunity to improve the yield of rust on the metal thanks to the new brushes I got on the web. I am very pleased with the end result, but I need to find a better solution to prevent the portion of land below don't seem cut badly by a drunk driver -.-. Unfortunately, I can't use the shades because the background is not actually white but transparent for editorial needs So, if any, transparent shades may catch up and alter the color of the bottom of phase of the press. 

In the next few days I will post the other illustrations exits on the manual, in the meantime I, Jake, Elwood and little Junior, The Pagurus Brothers, we embrace you warmly!
\m/

Follow me at my Facebook Page: www.facebook.com/GoblinProgres…
Loading...

deviantID

IlGoblin
Vincenzo
Italy
Current Residence: Rome (Italy)
Favourite genre of music: Metal
Operating System: Mac Os
Interests
Lucca Comics & Games è un evento straordinario, unico nel panorama nazionale, in grado di esaudire sogni e speranze di tutti, o, purtroppo, fare anche il contrario.

Lucca C&G non può essere descritta a parole, deve essere vissuta, poiché ogni visita a questo evento è sempre diversa dalla precedente e dalla successiva.

La mia prima fiera fu nel 2010, quattro anni dopo aver concluso la Scuola Romana dei Fumetti. Riuscì ad ottenere due giorni di permesso al supermercato dove lavoravo, e decisi di tentare il tutto per tutto per diventare un illustratore professionista cercando un ingaggio a Lucca. Stampai i miei lavori migliori alla copisteria sotto casa, misi tutto in una cartellina e partii con mio fratello all'avventura.
Il piano era semplice, arrivare in mattinata, andare all'area Artisti, visitare la fiera, tornare alla macchina per dormici dentro e al mattino ritornare all'area Artisti per gli ultimi incontri con gli editori prima di ripartire.
Come tutti i piani poco studiati, fu un fallimento completo. Agli incontri con gli editori, erano in pochi quelli interessanti, e quelli che si interessarono ai miei lavori si contarono su un dito. Che poi si rivelò essere un medio.
Per quell'unico incontro dovetti stare nell'area Artisti tutto il pomeriggio per non perdere il posto. Così della fiera non vidi nulla. Il mattino seguente tentai un approccio differente, andando a trovare un amico che lavorava come illustratore per un gioco di ruolo e che aveva lo stand al Padiglione Games. Mi presentai agli autori del gioco e feci una delle più grandi e colossali figure di merda della mia vita. Mi fecero notare che i miei disegni erano troppo acerbi, per lo più incompleti e stampati malamente. Inoltre quando mi chiesero comunque di lasciargli il contatto, mi accorsi di non aver stampato neanche un biglietto da visita, così gli lasciai la mail scritta su un pezzo di cartaccia e me ne andai deluso.

Fu un esperienza devastante. Uno scontro frontale con la realtà.
E per qualche tempo, di Lucca non ne volli più sapere.

Nel 2015 a seguito di un evento artistico amatoriale che avevo organizzato per capire se quella del disegno fosse realmente la mia strada, ho deciso che era il momento di tornare a Lucca per un altro tentativo. Ma lo avrei fatto a due condizioni:
- organizzato
- senza troppe pretese
L'idea era semplice, andare a Lucca Comics & Games per un unico scopo: divertirsi. E magari far vedere il mio nuovo portfolio alla gente giusta senza sbattimenti eccessivi e senza attese infinite.
Sono stati due giorni strepitosi, dove oltre ad aver visto tutto quello che volevo vedere, concerto di Cristina D'Avena compreso XD, sono riuscito a far vedere il mio portfolio a diversi stand di giochi di ruolo e non solo, ottenendo alcuni contatti che nei giorni successivi si sono concretizzati.
Non volevamo andar via tanta era la bellezza dell'evento.

Un esperienza indimenticabile.



Anno 2016.


Appena conclusa l'edizione 2015, entusiasti dell'evento, stavamo già programmando tutto per l'anno successivo tanto che per come eravamo gasati avremmo dovuto essere una ventina di persone, stare in fiera tutti e cinque i giorni, andare in maschera, partecipare a tutti i concerti e fare centinaia di altre cose.
Che ingenui.
L'insorgere degli eventi ha sconvolto le nostre esistenze nel giro di qualche mese e così tutti i progetti sono andati a farsi benedire. 

Così il viaggio a Lucca 2016 è stato ridimensionato, ricalcolato.
Grazie ai contatti presi l'edizione precedente, quest'anno sarei andato a Lucca Comics&Games per realizzare uno dei miei sogni: essere ospite in uno stand come illustratore.
Esperienza meravigliosa, incastonata però in un contesto che non mi ha permesso di godere appieno di quanto accaduto.

L'assenza dell'amore della mia vita, rimasta a casa col pancione, è stato il cardine di questa avventura mordi e fuggi. Non potendo starle troppo lontano date le condizioni, ho programmato un viaggio veloce, fatto di una giornata e mezzo di fiera. 
E in un giorno e mezzo, del Lucca C&G non vedi un cazzo.

Primo giorno.
Arrivati in tarda mattinata, io, mio cognato e futura consorte, dopo aver parcheggiato a casa di dio, abbiamo avuto il tempo di girare quasi tutti gli stand, tralasciando quelli più pubblicitari o poco inerenti ai nostri interessi. Per le strade era abbastanza scorrevole, i cosplayer non erano in gran parte proprio degni di nota. Ci siamo preoccupati di fare acquisti, consapevoli che il secondo giorno sarebbe stata impresa ardua. 
Verso le 17 ci siamo fermati sotto il palco dedicato ai concerti e mentre i miei compagni di viaggio si riposavano, ne ho approfittato per esaudire il desiderio della mia dolce metà che si era caldamente raccomandata di non presentarmi a mani vuote al mio ritorno. Quindi ho girato in lungo e in largo in una corsa contro il tempo, poiché gli stand avrebbero chiuso da li ad un paio d'ore. Mi sono anche recato allo stand dei Comics, alla ricerca di un paio di fumetti che non sono riuscito a trovare, vuoi per la fretta, vuoi perché alla fine mi hanno praticamente cacciato dallo stand in chiusura.
Finito così il primo giorno di fiera, siamo tornati alla macchina dopo quasi un ora di camminata fino al parcheggio a fanculandia.
Rientro in albergo con le gambe a pezzi e un mal di testa formato famiglia.

E fu sera e fu mattina, secondo ed ultimo giorno.

"No regà, a sto giro non se famo 'nculà come l'anno scorso: domattina sveja alle 6, colazione alle 6:30, massimo alle 7 partenza così per le 7:30 stamo a Lucca e per le 8:00 massimo abbiamo parcheggiato vicino all'ingresso e siamo dentro le mura".

Siamo partiti alle 8:00, siamo arrivati alle 9:00 e alle 9:30 eravamo dentro le mura dopo aver parcheggiato allo stesso posto del giorno prima, ovvero in culo alla luna.

Neanche erano le 10:00 che per strada si camminava a stento. Una bolgia infernale strisciava per le viuzze del borgo. Inizialmente abbiamo provato a guardare qualche stand che avevamo saltato il giorno prima, ma quando mi sono reso conto che era già passata un ora ed eravamo lontanissimi dallo stand in cui avrei dovuto essere ospite alle 12:00, abbiamo sguainato i machete e ci siamo fatti largo tra la folla. Due fottute ore per attraversare una cittadella medievale come Lucca. Di cui buoni 40 minuti di pause al cesso, poichè proprio quella mattina il mio intestino stava tentando di sconfiggere le forze del male -.-.
Giungiamo infine al padiglione Games. 
Giusto il tempo per salutare i fantastici, sciroccatissimi, ragazzi di Nerdheim (da cui tutta la mia avventura è nata l'anno scorso) ed eccomi li, dietro lo stand di Nameless Land a disegnare sui manuali del gioco di ruolo pubblicato in occasione del Lucca Comics&Games 2016.
Quattro ore ininterrotte di scarabocchi.
Dopo aver nuovamente ringraziato e salutato tutti, sono uscito dal padiglione rincoglionitissimo, con una pisciata arretrata di quattro ore e con la testa già alla ripartenza verso casa, anche perché era l'anniversario dei miei primi 5 anni di matrimonio e che stavo festeggiando da solo a 350km da mia moglie (il sogno di molti mariti).

Quindi ritorno dai miei compagni di viaggio che mi attendevano sotto al palco dove era in corso la gara di cosplayer (i costumi di sabato sono di gran lunga superiori a quelli del primo giorno). Alle 17 ci incamminiamo verso la macchina, che raggiungeremo solo 40 minuti dopo l'ennesima sfacchinata fino al parcheggio.

Mentre percorro le mura, suggestiva cornice di questo splendido evento chiamato Lucca Comics&Games, schivando la gente in maschera e non, mi rendo conto di quanto sia stata veloce e sfuggente questa esperienza. 
Prendo consapevolezza di cosa vuol dire condividere la propria passione con la persona che ami. Capisco cosa vuol dire non rinunciare ai propri sogni, ed è meraviglioso sapere che chi ti sta accanto fa il tifo per te.

Sono stati due giorni molto strani, vissuti come in apnea, durati un battito di ciglia. Forse non sono ancora consapevole di quello che è stato e di cosa mi porterò dietro in attesa del futuro.

Futuro in cui so per certo che c'è ancora Lucca e la sua incredibile atmosfera che solo questo evento riesce a dare.
Atmosfera che descriverò nel dettaglio prossimamente in un altro post ;)

p.s.
Ricordo a tutti che è possibile seguire le mie gesta erotic...ehm eroiche artistiche sulla pagina www.facebook.com/GoblinProgres…

Groups

Comments


Add a Comment:
 
:iconkillergio:
KillerGio Featured By Owner Nov 13, 2016
Hey, guarda che sto ancora aspettando di conoscere la tua esperienza di Lucca Comics!!! ;) (Wink) :) (Smile) 
Reply
:iconilgoblin:
IlGoblin Featured By Owner Nov 14, 2016
La metto la metto :D il tempo di limarla e ci faccio un journal...poi come la condivido? Sono ignorante delle meccaniche di DA -.-
Reply
:iconcrimsonmagpie:
CrimsonMagpie Featured By Owner Sep 7, 2016   Traditional Artist
Cheers! :iconbritishplz:
Reply
:iconpino44io:
Pino44io Featured By Owner Sep 4, 2016  Hobbyist Digital Artist
Welcome to the most qualitative post-apocalyptic group on DA :iconworld-in-ruins: The group has a RIGOROUS SELECTION. Don`t forget to read the rules please! ;)
Reply
:iconfaestock:
faestock Featured By Owner May 12, 2012  Professional Photographer
Hiya,
Much love for adding me to your watch :heart: :jedi:
Cheers
Jessica
Reply
:iconrlkitterman:
rlkitterman Featured By Owner Feb 12, 2012  Hobbyist Photographer
Thanks for the favorite!
Reply
:iconilgoblin:
IlGoblin Featured By Owner Feb 12, 2012
:D
Reply
:iconsommum:
Sommum Featured By Owner Dec 12, 2010  Professional Digital Artist
Bella galleria, davvero O_O

P.s. sono quello di spaziogame xD
Reply
:iconsapessikisono:
sapessikisono Featured By Owner Oct 26, 2010
Grazie per il watch ;)
Reply
:iconilgoblin:
IlGoblin Featured By Owner Oct 26, 2010
:D
Reply
Add a Comment: